30 Settembre 2021
ORTOFRUTTA E BREXIT: NUOVO REGOLAMENTO SUI CONTROLLI

Nell’ultimo Comitato di gestione per l’Ocm ortofrutta, la Commissione Ue ha presentato il progetto di regolamento di esecuzione sull’approvazione dei controlli di conformità alle norme di commercializzazione sui prodotti ortofrutticoli freschi eseguite dalle autorità competenti del Regno Unito e dell’Irlanda del Nord, che andrà a modificare il regolamento di esecuzione (UE) n.543/2011.

In sostanza, trattasi di adempimenti conseguenti la Brexit, che porteranno a considerare i controlli di conformità, effettuati, ai sensi dell’art. 15 (ovvero prima dell’importazione nell’Ue) dalle autorità competenti del Regno Unito, riconosciuti dall’Unione Europea come già avviene per i paesi terzi elencati all’allegato IV del reg. (UE) 543/2011(ad esempio Svizzera, Marocco, Israele).

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi