30 Settembre 2021
EDUCAZIONE ALIMENTARE NELLE SCUOLE: LA COLDIRETTI SALE IN CATTEDRA

A scuola di biodiversità, sana alimentazione e cultura del cibo buono e giusto a contatto con la natura e i suoi ritmi: l’anno scolastico appena iniziato si apre con una grande opportunità che Coldiretti, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, offre ai bambini e ai ragazzi di tutte le scuole d’Italia.

Il progetto di “Educazione alla Campagna Amica” proposto da Coldiretti è stato promosso. Il Ministero ha infatti inviato una nota agli Uffici Scolastici Territoriali per agevolare la programmazione dell’offerta formativa degli istituti.

“Educazione alla Campagna Amica” – spiega la circolare del ministero - è un progetto che persegue l’obiettivo di formare cittadini e consumatori consapevoli sui principi della sana alimentazione, della biodiversità e della stagionalità dei prodotti per valorizzare i fondamenti della Dieta mediterranea. Un obiettivo che passa attraverso la “ricostruzione” del legame che unisce l’agricoltura al rispetto per l’ambiente e per le risorse naturali senza prescindere dal rispetto verso le persone, secondo principi di tutela e promozione dei diritti fondamentali alla salute, alla sicurezza alimentare, all’uguaglianza e a un lavoro dignitoso. Educazione al “consumo consapevole” e allo “sviluppo sostenibile” sono dunque gli obiettivi che ispirano la proposta di educazione alimentare ed ambientale. L’iniziativa è destinata alle scuole di ogni ordine e grado che possono rivolgersi direttamente a Donne impresa Coldiretti, Campagna Amica o alle Federazioni regionali.

Il progetto proposto da Coldiretti affronta i temi della sostenibilità, della tutela dell’ambiente, della legalità attraverso la chiave del cibo e del modello di agricoltura sostenibile che contraddistinguono in modo distintivo l’Italia e il Made in Italy agroalimentare.

“Da anni Coldiretti porta la campagna nelle scuole – ha sottolineato Floriana Fanizza, responsabile nazionale di Donne Impresa Coldiretti – le imprenditrici e imprenditori svolgono infatti un ruolo essenziale nel comunicare e far conoscere alle nuove generazioni il valore del cibo e il legame tra l’agricoltura e la salvaguardia dell’ambiente, delle risorse naturali e del paesaggio”.

Attraverso laboratori esperienziali, lezioni teoriche e visite nelle Fattorie Didattiche e nei Mercati di Campagna Amica, gli agricoltori della Coldiretti raccontano come si produce il cibo e “svelano” i segreti di una sana alimentazione e di un corretto stile di vita. In questo modo si promuovono modelli positivi di comportamento e di esercizio di cittadinanza attiva, sviluppando un'etica della responsabilità.

“Con questo progetto – ha aggiunto Fanizza - vogliamo declinare nel modo più concreto il concetto di sostenibilità, al centro dell’Agenda Onu per lo sviluppo sostenibile: partendo dal modello di agricoltura che Coldiretti promuove, vogliamo mostrare lo stretto legame tra il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali e il rispetto verso le persone: la tutela e promozione di diritti fondamentali quali quello alla salute, alla sicurezza alimentare, all’uguaglianza e a un lavoro dignitoso”.

Si tratta di obiettivi che Coldiretti promuove ogni giorno attraverso le sue strutture territoriali e le imprese agricole già impegnate nelle attività di fattorie didattiche. Solo nell’anno 2019 sono stati coinvolti 750 plessi scolastici, 13 000 classi e circa 400 000 bambini.

La proposta formativa si presenta con un format completo in termini di contenuti, supporto ai docenti, strumenti didattici, attività esperienziali a supporto dell’apprendimento (es. visite didattiche, laboratori); un format trasversale e flessibile, rivolto a tutti i gradi di istruzione, che tiene conto delle diverse esigenze e aspettative dei singoli livelli: nel linguaggio, nella declinazione dei contenuti, negli strumenti didattici a supporto.

La formazione in aula sarà integrata da strumenti complementari come le visite didattiche negli orti urbani, nelle fattorie didattiche, nei mercati di Campagna Amica e nelle imprese agricole di eccellenza.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi